“Iniziative solidali a sostegno di bambini e adolescenti nella Giornata internazionale per i diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza…”

Il 20 novembre 1989 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite approvava la Convenzione internazionale sui diritti dell’infanzia e da allora ogni 20 novembre si celebra la Giornata Internazionale per i diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza.

Un’occasione per riflettere sull’importanza di tutelare l’infanzia e l’adolescenza di chi sarà l’adulto di domani.

Purtroppo la situazione globale non offre dati incoraggianti e anche i Paesi sviluppati non sembrano smentire le statistiche, a cominciare dall’Italia in cui 1 bambino su 4 è a rischio povertà.

Ogni bambino ha diritto alla salute, all’istruzione e a vivere in un contesto familiare e sociale che gli permetta di sviluppare un sano equilibrio psico-fisico, ma, spesso, accade il contrario e il primo responsabile è lo Stato che non attua interventi mirati a contrastare il problema.

Fortunatamente esistono le associazioni che, grazie alla solidarietà della gente comune, intervengono per migliorare le situazioni disagiate di bambini e adolescenti di molti Paesi, compreso il nostro, e allora, quale modo migliore di celebrare questa giornata, se non sostenendo delle iniziative a favore dei bambini?

Inizio con un’iniziativa del CAF-Onlus che si occupa ospitare e seguire bambini dai 3 ai 12 anni allontanati dalla famiglia a causa di abusi e maltrattamenti gravi e che si può sostenere donando 2 euro da telefonia mobile, o 2/5 euro da telefonia fissa, al 45504 fino al 25 novembre.

E continuo proponendovi altre 3 associazioni, impegnate da sempre nella tutela dell’infanzia:

Il Telefono Azzurro, la storica associazione che offre una linea d’ascolto alle segnalazioni di minori disagiati e che si può sostenere attraverso le diverse soluzioni che trovate qui.

L’UNICEF che, in questa pagina, propone di diventare “Amico UNICEF” con una donazione mensile da 15 o 30 euro per sostenere le loro attività all’estero e in Italia.

Save The Children che, in questa pagina,  propone diverse soluzioni per il sostegno internazionale e nazionale dei bambini.

Le possibilità di fare qualcosa di concreto sono tante e, soprattutto, per tutte le tasche, quindi diamo il nostro contributo, perché restando a guardare alimenteremmo i soprusi a cui sono sottoposti molti minori.

……….

Ti piace questo articolo?

<<<<<>>>>>

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

  1. Ricordiamoci dell’Infanzia per Dire NO alla Povertà Infantile!
  2. Giornata Mondiale dell’Acqua – 2 Iniziative Importanti
  3. Iniziative per la Giornata Mondiale dell’Acqua 2012
  4. Green Economy Italiana e Giornata dell’Ambiente
  5. 21 marzo – Giornata della Memoria e dell’Impegno Contro la Mafia