L’avventura di questo blog finisce qui, anche se, a onor del vero, è già da tempo che non riesco più ad aggiornarlo con costanza.

Nonostante abbia avuto le mie soddisfazioni nel corso di questi anni, alla fine, come tutto ciò che riguarda la mia vita, non sono riuscito a fare quel salto di qualità che mi permettesse di dire che, finalmente, ero riuscito a trovare qualcosa che mi realizzasse dal punto di vista personale e lavorativo.

AlterPensiero, pertanto, chiude i battenti ufficialmente e non presenterà alcun aggiornamento futuro.

Un saluto a chi si è ritrovato nei contenuti di questo blog!

……….

<<<<<>>>>>

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

  1. AlterPensiero si candida ai Macchianera Blog Awards 2011
  2. La Casa di Elisa – La Pina chiama e AlterPensiero risponde…
  3. Roberto Esposito di DeRev è il Mark Zuckerberg de’ Noantri?
  4. Vi capita mai di pensare al suicidio?
  5. L’Italia e il Futuro che non c’è