“La ‘Casa di Elisa’ si trova ad Atene ed è una casa speciale che accoglie dieci bambini dai 2 ai 5 anni che hanno bisogno di cure ed affetto per superare i gravi abusi fisici e psichici subiti…”

Questo progetto è una delle strutture dell’associazione SOS Villaggi dei Bambini Italia che si occupa di offrire accoglienza ai bambini vittime di violenze e abbandonati a sé stessi, in Italia e nel resto del mondo.

Sostenere la “Casa di Elisa” significa dare una chance a bambini piccolissimi che hanno subito le peggiori violenze, comprese quelle sessuali, e che necessitano di cure speciali per superare il trauma infertogli dagli abusi.

La Pina, voce storica di Radio DeeJay, è la testimonial di questo progetto e si sta muovendo per raccogliere i fondi per scongiurare che la “Casa di Elisa” rischi di dover chiudere, soprattutto adesso, che la Grecia si trova in serie difficoltà economiche.

Questo blog, nel suo piccolo, vuole amplificare il messaggio a sostegno della “Casa di Elisa”, perché abbandonare questi bambini significherebbe affliggergli un’ulteriore violenza e la preclusione ad un futuro sereno.

Le donazioni vanno da 5 a 50 euro, perciò chiunque può dare un contributo e garantire così un futuro a colori ai bambini della “Casa di Elisa”.

Qui, trovate la pagina per le donazioni.

……….

Ti piace questo articolo?

<<<<<>>>>>

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

  1. Paolo Guzzanti in “Torna a Casa Lassie” (umorismo)
  2. 45509/45504 – Come aiutare gli alluvionati del Pakistan
  3. Come adottare un Papà nel Sud del Mondo
  4. Di Pietro Immobilsogno – La Casa dei tuoi Sogni! (umorismo)
  5. Miss Padania 2010 – Foto della vincitrice Elisa Migliorati